Tajarin al tartufo nero

16,00

Tajarin al tartufo nero selezionati dallo chef stellato di Alba Andrea Larossa:

contengono Semola di grano duro, uova fresche pastorizzate 20%, tartufo d’estate (Tuber Aestivum Vit.) 1%, aroma.

Leggi la facile ricetta che lo chef consiglia per cucinare questi tagliolini al tartufo nero

Disponibile

Descrizione

Ingredienti dei tajarin al tartufo nero : Semola di grano duro, uova fresche pastorizzate 20%, tartufo d’estate (Tuber Aestivum Vit.) 1%, aroma.

Può contenere tracce di soia.

Paese di coltivazione del grano: Italia.

Paese di molitura: Italia.

Conservare in un luogo fresco ed asciutto.

I consigli per i tajarin al tartufo nero dello Chef :

Dose per quattro persone:

  • Lessate i tajarin in due litri di acqua salata e bollente per circa 3-4 minuti.
  • Scolare al dente e saltate in padella con una noce di burro fuso olio di oliva e servite la pasta fumante
  • cospargete di formaggio parmigiano grattugiato.

Un buon vino da abbinare ai tajarin è Accornero – Barbera del Monferrato “CIMA” Riserva 2012

Come nasce questo tipo di pasta:

I tajarin, tagliolini o taglierini sono fatti di pasta fresca all’uovo tipica della tradizione culinaria piemontese diffusa soprattutto nella zona delle Langhe.

Sono fatti con la forme lunghe, sottili e con un colore giallo carico data la presenza di abbondante tuorlo, i tajarin si consumano con condimenti ricchi a base di carne o insaporiti con del burro, formaggi e ovviamente qualche pezzetto di tartufo.

WordPress Theme built by Shufflehound. Copyright by Andrea Larossa - Ristorante Larossa |di Larossa Andrea | Via Don Giacomo Alberione, 10/D |12051 Alba (CN) | C.F. LRSNDR80M26L746P | P.IVA 02410900035 | REA CN – 299310 | Tel: +39 0173060639  GDPR E COOKIE PRIVACY / CONDIZIONI DI VENDITA
×